St. Patrick Festival 16-19 Marzo 2017

St_Patrick_Festival

Il 17 marzo 2017 il mondo intero celebrerà la festa di San Patrizio, patrono d’Irlanda, ma anche il santo più popolare del nostro pianeta.

Milioni di persone in tutto il mondo, irlandesi e non, prenderanno parte agli eventi. Fulcro dei festeggiamenti è Dublino, dove il St Patrick’s Festival è leggendario!

A Dublino è il periodo dell’anno in cui il cuore, l’anima, la fantasia e la ben nota ospitalità irlandese, si esprimono al loro meglio. Nel corso del festival, artisti irlandesi e internazionali, emergenti ed affermati, presenteranno eventi legati alla poesia, alla letteratura, al cinema, al design, alle arti visive ecc.

Numerosissimi gli eventi e gli spettacoli in città in questi quattro giorni, vi presento i più famosi:

Festival_Ceili

GIOVEDI 16 MARZO indossate le scarpe da ballo per il Festival Céili, la più grande manifestazione all’aperto, dove esperti eprincipianti si esibiranno nella tradizionale danza irlandese.

Il Festival Céili è un evento gratuito che si svolgerà a Earlsfort Terrace, Dublin 2, a partire dalle ore 16.30.

No vi rimane che imparare i passi, ascoltare la musica tradizionale dal vivo e godervi l’atmosfera per le strade di Dublino!

 

VENERDI 17 MARZO. Il culmine del festival è senz’altro la ‘St Patrick’s Day Parade’, una manifestazione in grado di ipnotizzare la folla.

Le strade della capitale irlandese saranno in festa,  invase da bande musicali provenienti da tutto il mondo che sfileranno lungo un percorso di 2,8 km attraverso il cuore della  verde città.

Le più famose compagnie specializzate in cortei sfoggeranno creazioni fantastiche e spettacoli mozzafiato, che si rifaranno al tema conduttore del 2017 “Ireland You Are”, una rappresentazione dell’Irlanda di oggi: paese multiculturale, complesso e coraggioso.

Dublin Map

Ogni anno migliaia di persone chiedono di poter sfilare durante la parata di San Patrizio del 17 marzo e ogni anno viene scelto un tema diverso intorno al quale ruota tutta la parata e anche il Festival.

Il percorso è sempre lo stesso: da Nord a Sud passando per le zone centrali di Dublino (vedi mappa) che si riempiono di persone vestite di verde, bambini e famiglie. Per godervi la parata al meglio vi consiglio di sistemarvi in Parnell Square, dove parte la sfilata, o St. Patrick Street, dove finisce, in modo da poter assistere con abbastanza comodità alla parata: più in centro sarete, ovvero verso Temple Bar, Dame Street, O’Connel Street e meno riuscirete a vedere per ovvi motivi!

 

SABATO 18 MARZO è la volta della caccia al tesoro! Il Festival Treasure Hunt è un divertente percorso gratuito attraverso le principali attrazioni storiche e architettoniche della città, un ottimo sistema per scoprire in maniera innovativa l’affascinante città di Dublino.

Anche il teatro di strada gioca un ruolo importante nei festeggiamenti e Dublino diventa palcoscenico di acclamate performance, nazionali e internazionali.

Se volete passare un pomeriggio nel parco ed essere intrattenuti dal meglio del teatro di strada, allora dovrete assolutamente assistere a ‘Street Theatre and Music in the Green’ che si svolgerà nel parco di St.Stephen Green dalle ore 12 alle ore 16.30.

 

DOMENICA 19 MARZO non perdetevi il ‘Festival Big Day Out’ (Merrion Square, Dublin 2 dalle 12 alle 18), che offrirà una serie di spettacoli di ogni genere apprezzati a livello nazionale e internazionale. Lungo le strade ci saranno spettacoli comici e teatrali, in alcuni si potrà imparare qualcosa, in altri potrete assistere a sessioni di lingua irlandese. Difficile capire? Può darsi.

Acrobazie e satira saranno il tema del giorno, insieme a brevi concerti di musica e chitarre magiche, che in questo minuscolo teatro vittoriano vi faranno vivere un’atmosfera unica.

In questi 4 giorni di festival sono previsti 30 eventi, se volete maggiori e più dettagliate informazioni riguardanti il Festival, potete consultare il sito ufficiale: www.stpatricksfestival.ie

COSA FARE DOPO LA PARATA?

Green beerBere una (o molte di più) pinte nei verdissimi pub della città!

La zona più frequentata dai turisti durante San Patrizio è Temple Bar: qui si concentra la maggior parte dei pub storici della capitale ma è anche la zona più affollata e chiassosa con una vera e propria folla che invade i vicoli stretti fra artisti di strada e tanto divertimento.

Purtroppo nei giorni del festival non mostra il suo lato migliore: vetri e lattine ovunque, ragazzi ubriachi, cori sguaiati, code per entrare nei pub.

Quindi se avete voglia di rimanere imbottigliati nella bolgia di Temple Bar sarà una bella sfida, ma sappiate che il 17 Marzo a Dublino ci sarà festa in tutti Pub della città, fiumi di birra e baldoria in ogni angolo.

Se volete sapere quali sono i miei 10 pub preferiti, cliccate qui.

 

COME CI SI VESTE A SAN PATRIZIO A DUBLINO?

come_ci_si_veste

A parte i turisti che sembra non possano fare a meno di acquistare i cappelli da leprechaun e tutta una serie di accessori che li renderebbero ridicoli ovunque e agli occhi di tutti tranne a San Patrizio in Irlanda, in generale è di buon auspicio indossare qualcosa di verde abbinandolo possibilmente a qualcosa di arancione e bianco. Fantastico l’effetto dato dalle tantissime bandiere irlandesi che vengono sventolate e indossate per ricordare una Storia che spesso viene dimenticata.

Se non vi siete attrezzati da casa non preoccupatevi: a Dublino, nei tanti negozi specializzati in souvenir, troverete tutto l’occorrente per calarvi perfettamente nella parte!

Enjoy!

Veronica

Comments

comments